STORIA


U n’atmosfera calda e accogliente, un po’ come a casa; una cucina tradizionale dove trovare i piatti di una volta, con grande attenzione alla materia prima, ricercata e di qualità; un gruppo di amici-soci che accolgono gli ospiti con calore e informalità. Questa è la ricetta del nuovo Ristorante Olmetto, nato a Milano a Dicembre 2015 in via Disciplini 20, all’angolo con via Olmetto, all’interno del Palazzo Brivio Sforza. Per tener fede all’idea del “ristorante-casa”, la proprietà ha inizialmente affidato la cucina a una coppia straordinaria e di grande esperienza: Umiltà Bonamici e Remigio Berton. La sua gestione è poi passata a Edoardo Ruggero e ora a Fabio Poggi, già capo partita presso Sadler. Il menù del Ristorante Olmetto è composto da pochi piatti, semplici, che variano a secondo della stagione, affiancati da piatti tipici della tradizione milanese come la cotoletta e il risotto giallo con l’ossobuco. Il tutto è accompagnato da una buona lista di vini che vengono conservati in una splendida cantina del ‘400.

 
Rassegna Stampa
 
02 91663899
Chiamaci per prenotare il tuo tavolo